Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 23 aprile 2021
Torna alla versione grafica - home

Bando VIR



Vercelli, 23 aprile 2021
Ultimo aggiornamento: 16.04.2020



Avvio e sviluppo impresa



BANDO VIR

Contenuto pagina

Bando VIR - Voucher alle imprese per l'acquisizione di servizi qualificati e specialistici per la ricerca e innovazione presso Infrastrutture di Ricerca Pubbliche e Private (IR)

POR FESR 14/20 Azione I.1a.5.1

 

 

 

La Regione Piemonte intende favorire l'incontro fra domanda e offerta di ricerca e innovazione promuovendo l'accesso alle infrastrutture per la ricerca pubbliche e private in grado di fornire servizi di ricerca e trasferimento tecnologico alle imprese, per sostenere lo sviluppo di soluzioni innovative, anche in risposta alla pandemia COVID-19, ottimizzando il ricorso a infrastrutture  di ricerca pubbliche e private.

 

 

Beneficiari

PMI in forma singola, in attività ed in possesso di almeno un bilancio chiuso e approvato al momento della presentazione della domanda, con una unità operativa attiva in Piemonte al momento dell'erogazione del contributo.

 

Spese ammissibili

Acquisizione di servizi qualificati e specialistici di supporto alla ricerca, sviluppo e innovazione, finalizzati ad accrescere il grado di innovazione tecnologico delle PMI:
A - Servizi tecnici di sperimentazione di prodotti e processi migliorativi e/o innovativi
B – Servizi di supporto alla certificazione avanzata (test e prove di laboratorio finalizzati al percorso certificativo)
C - Messa a disposizione di attrezzature
D - Servizi qualificati specifici a domanda collettiva

 

 

Linea “Emergenza COVID -19” - sperimentazione e dichiarazione di conformità di dispositivi medici e di protezione individuale e ogni altro componente a supporto delle esigenze emerse a seguito dell’emergenza sanitaria.

 

Incentivi

Contributo a fondo perduto da un minimo di 20.000,00 euro a un massimo di 200.000,00 euro, a copertura massima del 70% delle spese ammissibili.
Linea COVID-19: contributo a fondo perduto a copertura del 100% dei costi sostenuti, da € 1.500 fino ad un massimo di € 10.000

 

 

Vai alla pagina di dettaglio della Misura



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]